Associazione Volonwrite

Associazione Volonwrite

Associazione Volonwrite

Volonwrite è un’associazione di volontariato nata nell’ambito del Progetto Prisma – per le Relazioni d’Aiuto all’interno della Redazione Città Aperta del Servizio Passepartout del Comune di Torino. E’, questa, una realtà particolare, viva e di grande integrazione nella quale giovani con disabilità fisico-motoria (vincitori di tirocinio formativo triennale), ragazzi in Servizio Civile e dipendenti del comune lavorano fianco a fianco nella gestione del sito InformadisAbile cittadino.

La vicinanza dei redattori esperti, ci ha permesso di maturare esperienza nel settore della comunicazione sociale multimediale. L’amicizia che ci lega e la volontà di continuare ad essere portavoce di noi stessi e non meri oggetti della comunicazione di altri hanno portato poi, nell’anno 2009, a costituire Volonwrite che oggi svolge un ruolo importante nell’ambito della comunicazione sociale multimediale scritta, radio e video.

Ancora oggi la Redazione Città Aperta del Servizio Passepartout e i suoi operatori rappresentano un punto di riferimento costante per noi che abbiamo potuto accrescere le nostre competenze grazie anche alla collaborazione con il Polo Cittadino della Salute nell’ambito della manifestazione La Salute in Comune confermandoci partner nelle numerose iniziative promosse dalla Città.

Volonwrite è Arte Accessibile

C'era una volta un gruppo di ragazzi, giovani e meno giovani, disabili e non, con esperienze di vita, modi di vedere il mondo e ambizioni completamente diverse tra loro. Ciò che li accomunava, però, era un legame profondo di amicizia e di rispetto, davanti al quale ogni diversità crollava. L’Associazione Volonwrite è il risultato di un rapporto di coesione unico, che vede i suoi membri impegnati verso un obiettivo comune: quello di comunicare a 360°, raccontando con voce nuova, vivace e consapevole, il mondo della disabilità

  • pubblicato:
  • Venerdì, 17 Marzo 2017
  • tag:

Stringbox e Bookingable.com si presentano

Torino sa anche essere, per davvero, una smart city. In questo caso, Torino lo è, senza dubbio. Partono da qui, infatti, i due interessantissimi e innovativi progetti presentati dalla CPD (Consulta Persone in Difficoltà) in occasione delle celebrazioni per il 3 dicembre, Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità: si tratta di String Box e di Bookingable.com.

String Box e Bookingable.com sono stati concepiti per rivoluzionare il mondo del turismo accessibile, ispirandosi ad altri due famosissimi (e riuscitissimi) esempi da temp...

  • pubblicato:
  • Domenica, 21 Febbraio 2016